Prestito rapido a pensionati e dipendenti? cerchi un prestito dai 2.000 ai 75.000 Euro? Tra le forme di finanziamento di cui possono usufruire i pensionati INPS, la formula della cessione del quinto è tra le più vantaggiose e rapide. Prestito a tasso fisso e firma singola!!

Prestiti rapidi a dipendenti INPS - Su 1prestitifinanziamenti.itLa cessione del quinto è una forma di prestito che presenta numerosi vantaggi, e che è indirizzata a precise categorie di persone, compresa anche la categoria dei pensionati INPS. La richiesta di cessione del quinto può essere inoltrata dai dipendenti di enti statali (quindi coloro che lavorano nei vari Ministeri e nelle fila delle forze dell’ordine), pubblici (categoria che comprende ad esempio i dipendenti di Regioni, Province, Comuni, Asl, Enti ospedalieri e altri enti locali) privati (dipendenti a tempo indeterminato di spa, srl e grandi cooperative, e pensionati. La cessione del quinto è disponibile ai pensionati inps e inpdap da pochi anni rispetto ai dipendenti pubblici e statali,  si è pensato di agevolare la categoria pensionati autorizzandola all’accesso di forme più convenienti e sicure di prestito rispetto a quello tradizionale bancario.

Prestiti rapidi a pensionati e dipendenti INPS

Si tratta di un tipo di prestito semplice e sicuro per vari motivi: a differenza di quanto accade per altri tipi di prestiti, con la cessione del quinto non serve fornire dei garanti, né dare delle informazioni specifiche e dettagliate sulla situazione finanziaria del nucleo familiare, inoltre si può richiedere anche oltre i 75 anni di età ed è coperto, per legge, da una polizza vita. Per richiedere questo tipo di prestito  basta dimostrare di avere un rapporto di lavoro o una pensione che comporti l’erogazione di uno stipendio (o pensione) certo e continuativo. Questo è fondamentale perché il rimborso del prestito avviene trattenendo le rate direttamente dal salario o dalla pensione. In altre parole, la rata viene pagata dal datore di lavoro o dall’ente pensionistico, che la addebita sul cedolino pensione inps. Questo tipo di finanziamento prevede inoltre che il richiedente possa scegliere il numero di rate con cui estinguere il prestito, ma in ogni caso la rata non potrà mai superare il 20% del netto percepito (il quinto dello stipendio, appunto). Questo limite fa sì che il richiedente non debba restituire delle rate troppo gravose, dato che l’importo delle singole rate viene calcolato in base allo stipendio (o pensione), quindi in modo personalizzato.

Vantaggi e plus dei prestiti rapidi a pensionati e dipendenti INPS

I vantaggi per i pensionati e dipendenti INPS che decidono di rivolgersi a 1PrestitiFinanziamenti per richiedere un prestito sono quindi molti, anche in termini di velocità e semplicità della procedura. 1PrestitiFinanziamenti permette di scegliere tra la richiesta di preventivo online o la consulenza direttamente in sede, fornendo in ogni caso la certezza di poter contare su personale esperto e competente.

Desideri un preventivo su: prestiti rapidi a pensionati e dipendenti INPS?

Richiedi adesso allo staff di 1prestitifinanziamenti.it il tuo preventivo gratuito di prestiti rapidi a pensionati e dipendenti INPS veloci e con anticipi: Clicca qui!